Attenzione! Il nostro sito utilizza i file cookies. Una mancata modificazione delle impostazioni del brpwser, significa il consenso al loro utilizzo. Ulteriori informazioni sulla politica dei cookies sono disponibili qui
Politica della privacy
La presente Politica definisce le regole per il trattamento e la protezione dei dati personali forniti dagli utenti durante l’utilizzo del nostro sito e per l’utilizzo dei cookies (cioè la loro conservazione sul dispositivo dell’utente e l’ottenimento dell’accesso ad essi). La Politica obbliga tutti i visitatori del sito.
L’Amministratore si riserva il diritto di modificare le scritture della Politica.
Privacy e trattamento dati
L’Amministratore dei dati personali è TLG Travel Group LLC con sede in 19801 Wilmington, DE, 108 West 13th Street, USA. I dati personali dei Consumatori vengono trattati per fini relativi alla realizzazione di un ordine, per scopi di marketing e per scopi giustificati legalmente dell’Amministratore, cioè del marketing diretto dei prodotti o dei servizi. Al Consumatore spetta il diritto di controllare i propri dati personali e il diritto alla cessazione del trattamento ulteriore per gli scopi di marketing.
Il Consumatore acconsente al trattamento dei dati personali da parte dell'Amministratore per le finalità di cui al punto 1 in conformità alla legge applicabile. Il consumatore da il consenso ad inviare, all'indirizzo e-mail presentato da lui stesso, i contenuti di natura informativa e a carattere di informazioni commerciali provenienti dall'Amministratore o suoi contraenti.
La presentazione da parte del Consumatore dei dati personali è volontaria. La presentazione dei dati personali è un prerequisito per la consegna della spedizione comprendente la merce ordinata.
I cookies ed il loro utilizzo sul sito
I cookies sono file di testo di piccole dimensioni inviati dal server www e memorizzati da parte dell’utente. Possono comprendere i dati su diverse operazioni tipo, cliccare su alcuni link o siti, registrazioni ai profili dell’utente o la lettura del contenuto dei siti.
Il nostro servizio utilizza i cookies elementari aventi come scopo la personalizzazione e facilitazione dell'uso dei siti agli utenti, per esempio memorizzando le informazioni relative all’oggetto della sessione, registrazione dell’utente, le preferenze impostate dall’utente o la lingua del sito.
Sul nostro sito locale utilizziamo anche i cookies installati da Google Analytics, che ci consentono di capire meglio le preferenze degli utenti. Utilizziamo i set dei cookies (tipo,,__utma" o ,,_utmz"), che permettono la raccolta anonima delle informazioni e il trasferimento dei dati riguardanti le tendenze, senza l’identificazione dei singoli utenti.
Tutti i cookies sul nostro sito sono utilizzati con il consenso dell’utente.
L’utente può concedere l'autorizzazione per l'uso dei cookies tramite le impostazioni del browser utilizzato durante la visita del nostro sito. Nello stesso modo, può anche rifiutare il consenso. Le impostazioni possono essere modificate in qualsiasi momento, bloccando l’utilizzo dei cookies e cancellando i file installati prima. Le istruzioni dettagliate sulle modalità della determinazione delle condizioni di conservazione, sono disponibili sul sito del produttore o dello sviluppatore del software.
. Non visualizzare più il presente comunicato. cprvc pepti.it
Programma
Europeo sulla Promozione
del Turismo Individuale

Registrazione sul sito

Codice d'assegnazione/del certificato:
  Registrati  
Che cos’è il codice di assegnazione?
Che cos’è il codice di assegnazione?
Il codice di assegnazione è il codice che ottieni da PEPTI via e-mail. Questo codice serve a generare il certificato valido per l’alloggio gratuito. L’assegnazione ha una precisa scadenza, cosa di cui l’utente viene informato nella mail stessa. L’assegnazione non confermata entro i termini previsti scade.
A che cosa serve il codice di assegnazione?
Utilizza il codice di assegnazione durante la registrazione solo finché non sei ancora in possesso del codice di certificato. Il codice di assegnazione serve a generare e richiedere il certificato che garantisce l’alloggio gratuito. Senza la conferma dell’assegnazione ed il ricevimento del certificato non potrai ottenere l’alloggio gratuito.
Leggi il Regolamento del Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale
Regolamento del Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale
Par. 1. Condizioni per la partecipazione al Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale

1. L'obiettivo del Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale (PEPTI) è il sostenimento dello sviluppo del settore turistico, ponendo maggiore attenzione al settore delle piccole medie strutture di soggiorno, come pensioni ed albeghi più piccoli in tutta Europa, attraverso lo stimolo del turismo individuale.

2. Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale organizza delle Edizioni con frequenza ciclica, il qui compito è quello di distribuire tra i Partecipanti al Programma Certificati per alloggi gratuiti in alberghi ed altre strutture turistiche, indicate nel catalogo degli alberghi, alle condizioni evidenziate nel Regolamento.

3. Le condizioni necessarie per la partecipazione all'Edizione di PEPTI sono:
a) accettazione del Regolamento,
b) essere in possesso di un'assegnazione all'alloggio gratuito valida,
c) registrazione del Codice d'Assegnazione sul sito di PEPTI,
d) compilazione del questionario sul sito di PEPTI,
e) fornire i dati d'indirizzo corretto, per la consegna del Certificato per l'alloggio gratuito.

4. Alle edizioni di PEPTI possono partecipare solo persone maggiorenni.

Par. 2. Regole per l'assegnazione delle partecipazioni per i pernottamenti

1. Le persone, che ricevono l'invito per partecipare al Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale, riceveranno l'Assegnazione all'alloggio (Assegnazione) con i Codici di d'Assegnazione e l'informazione sul termine di validità dell'assegnazione.

2. Il codice d'assegnazione serve all'identificazione del Partecipante al Programma nel sistema informatico di PEPTI, conferma il suo diritto alla partecipazione nel Programma e pemette di ottenere il Certificato.

3. Il codice d'assegnazione è valido per un dato periodo ed è composto da grandi lettere, numeri e trattini (-) separanti le parti del codice.

4. Il partecipante al Programma è obbligato alla registrazione del Codice d'Assegnazione prima dell'estinzione del termine di validità, sul sito del Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale. La registrazione del codice d'assegnazione è allo stesso tempo la registrazione del Partecipante al Programma nel sistema informatico di PEPTI.

5. Dopo l'estinzione della data di validità dell'Assegnazione, in caso di non realizzo delle condizioni descritte nel Par. 1., si annulla automaticamente l'Assegnazione all'alloggio e l'Assegnazione può essere assegnata ad un altro Partecipante al Programma.

6. Il ricevimento dell'Assegnazione da parte di persone non racchiuse nel Programma o il rinnovo di un'Assegnazione all'alloggio estinta, da parte di un Partecipante al Programma, Assegnazione non usufruita, è posibile con il corrispettivo di una quota, condizione di ciò, è che ci siano Assegnazioni libere nell'attuale lista dell'Edizione di PEPTI.

Par. 3. Norme per la distribuzione dei Certificati per l'alloggio gratuito

1. Dopo aver provveduto alla registrazione del Codice d'Assegnazione il Partecipante al Programma è informato sulla disponibilità del Certificato per l'alloggio gratuito sulla lista dei Certificati destinati ad essere ditribuiti tra i Partecipanti al Programma. Se nella Lista dei Certificati ci sono dei Certificati liberi, il Partecipante al Programma ottiene la garanzia della prenotazione del Certificato per l'alloggio gratuito.

2. La prenotazine del Certificato indica che entro 15 minuti dalla registrazione al sistema informatico EPPTI il Certificato non sarà assegnato ad un'altra persona registratasi nello stesso momento con un altro Codice d'Assegnazione. Indica la garanzia del ricevimento del Certificato per l'alloggio gratuito, dopo aver esaudito le condizioni descritte nel Par. 1. e le altre condizioni descritte del Regolamento.

3. Dopo aver compilato in modo corretto il modulo d'indirizzo, sul sito PEPTI, inderogabilmente, non oltre 5 giorni dalla sua compilazione, sarà generato un Certificato individuale per l'alloggio gratuito ed inviato al Partecipante al Programma.

4. Il Partecipante è pienamente responsabile della correttezza dei dati forniti nel modulo d'indirizzo. Nel caso in cui i dati forniti siano di un'altra persona, Il Partecipante è obbligato a compensare all'Organizzatore del Programma i costi correlati alla generazione del Certificato e l'invio dello stesso ad un'altra persona con le relative pretese con le quali la persona ha agito nei confronti dell'Organizzatore.

5. Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale si riserva il diritto alla libera scelta del fornitore dei Certificati per gli alloggi gratuiti - documenti attestanti il non pagamento dei pernottamenti da parte del possessore, nel gruppo di alberghi o altre struttre scelte. Nell'attuale Edizione di PEPTI i Certificati pergli alloggi gratuiti sono gli assegni alberghieri Eurorest.

Par. 4. Norme di compilazione degli assegni alberghieri Eurorest e della loro realizzazione negli alberghi
L'assegno alberghiero Eurorest

1. L'assegno alberghiero Eurorest è un documento nominativo, che autorizza un massimo di due persone a usufruire di pernottamenti gratuiti oppure di uno sconto sul soggiorno con vitto, nelle Strutture presenti nel Catalogo degli Alberghi.

2. Il numero massimo dei pernottamenti gratuiti o dei soggiorni scontati con i pasti di cui dà titolo l'assegno alberghiero Eurorest è riportato sull'assegno stesso, nel campo "Numero dei pernottamenti".

3. Gli assegni alberghieri Eurorest si possono cumulare, e di conseguenza prolungare il soggiorno.

4. L'assegno alberghiero Eurorest è valido dal momento del suo rilascio fino alla data indicata sull'assegno stesso, nel campo ''Data di scadenza'', la quale non può essere prolungata. Il soggiorno presso la Struttura deve terminare al massimo entro l'ultimo giorno della data di validità dell'assegno alberghiero.

5. Il proprietario dell’assegno alberghieroEurorest, di seguito chiamato Consumatore, ha il diritto di usufruire dell’assegno alberghiero una volta sola, e solo in una Struttura scelta autonomamente. Essa s’impegna a ritirare l’assegno alberghiero al momento dell’arrivo del Consumatore.

6. L'assegno alberghiero Eurorest è munito di un ornamento metallico di sicurezza e contiene i seguenti campi compilati al computer: Numero dell'assegno, Data di scadenza, Numero dei pernottamenti. Il Consumatore compila autonomamente a penna e a stampatello, i seguenti campi: Nome e Cognome, Indirizzo del domicilio. È tenuto inoltre a firmare l'assegno nel campo "Firma del proprietario dell'assegno".

7. L'assegno alberghiero Eurorest non è più valido, se la data della sua validità è scaduta, se è danneggiato nel modo da non poterne constatare la sua autenticità, è stato compilato dal Consumatore in un modo non conforme alle regole stabilite nel punto 6, oppure il Consumatore non lo ha firmato nel campo „ Firma del proprietario dell’assegno”.

8. Nel caso della perdita o del danneggiamento dell’assegno alberghiero Eurorest da parte del Consumatore, non sono rilasciati duplicati. Per un assegno alberghiero non utilizzato, al Consumatore non spetta alcun tipo di rimborso.

Catalogo degli Alberghi

9. Il Catalogo degli Alberghi comprende una lista di tutte le Strutture, che sono impegnate nell’assistenza dei Consumatori, tale lista è disponibile all’indirizzo internet www.pepti.it e comprende tra l’altro le seguenti informazioni su ogni Struttura:

9.1 Periodi in cui la Struttura ospita i Consumatori;

9.2 Il numero giornaliero e il tipo di pasti serviti al Consumatore da parte della Struttura;

9.3 Il valore delle tariffe valide per Consumatori presso la Struttura:

9.3.1 Per le Strutture che offrono i pernottamenti gratuiti, sono le tariffe obbligatorie del vitto, le quali costituiscono le tariffe giornaliere per una persona adulta e comprendono i pasti dichiarati dalla Struttura insieme al servizio alberghiero standard;

9.3.2 Per le Strutture che offrono un soggiorno scontato con il vitto, sono le tariffe giornaliere, le quali costituiscono la tariffa per una persona adulta compreso lo sconto previsto, che comprende l’alloggio, i pasti dichiarati dalla Struttura e il servizio alberghiero standard.

Diritti e obblighi delle Strutture

10. Le Strutture s’impegnano a ospitare i Consumatori alle condizioni del presente Regolamento.

11. Le Strutture garantiscono ai Consumatori un minimo di 2 pasti al giorno, per tutto il periodo del soggiorno.

12. Nel caso della mancanza di posti disponibili entro il termine proposto dal Consumatore, anche se rientra entro il termine indicato dalla Struttura, dell’accettazione dei Consumatori, le Strutture hanno diritto di rifiutare l’accettazione della prenotazione.

13. Le Strutture possono rifiutare l’assistenza al Consumatore o disdirla con effetto immediato, se il Consumatore non si è adeguato alle regole stabilite nel presente Regolamento o se viola il regolamento valido presso la Struttura.

Diritti e obblighi del Consumatore

14. Il Consumatore, prima dell’arrivo alla Struttura, è obbligato a contattare direttamente e autonomamente la Struttura selezionata, di effettuare la prenotazione e confermare la validità delle tariffe valide per i Consumatori presso la Struttura.

15. Il Consumatore s’impegna a selezionare autonomamente il termine e stabilire la durata del soggiorno presso la Struttura, e inoltre a comunicare queste informazioni al personale della Struttura all’atto della prenotazione.

16. La condizione per svolgere il servizio al Consumatore da parte della Struttura, è il pagamento da parte del Consumatore delle tariffe valide nella Struttura entro il periodo del soggiorno del Consumatore. Le tariffe devono essere pagate in anticipo, nel numero corrispondente ai pernottamenti pianificati per ogni persona adulta. Le tariffe sono disponibili nell’offerta della Struttura del Catalogo degli Alberghi.

17. Il Consumatore è impegnato a organizzare per conto e spese proprie, il trasporto per l’arrivo e del ritorno dalla Struttura.

18. Il Consumatore che utilizza i servizi supplementari a pagamento offerti dalla Struttura, tipo: impianti sportivi, telefono, letto addizionale, parcheggio, ecc, è impegnato a pagare tali servizi secondo il listino dei prezzi in vigore presso la Struttura, entro i termini conformi al regolamento della Struttura o stabiliti individualmente con la Struttura.

Par. 5. Consegna e costi per il Certificato per l'alloggio gratuito

1. Il Certificato per l'alloggio gratuito è fornito ai Partecipanti al Programma per posta all'indirizzo indicato dal Partecipante nel modulo d'indirizzo.

2. L'organizzatore del Programma fà tutto il possibile affinchè il Partecipante riceva il Certificato nei tempi più brevi. Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale consegna i propri Certificati ai Partecipanti attraverso operatori postali esterni, il tempo di consegna del Certificato dipende dalle procedure dell'operatore postale. Il tempo massimo per la consegna del Certificato dovrebbe essere non più lungo di 30 giorni dalla data della corretta compilazione del modulo d'indirizzo da parte del Partecipante al Programma.

3. L'importo per il Certificato per l'alloggio gratuito dipende dalla forma di pagamento ed è compresa tra 0 e 0. L'importo comprende il costo della consegna ed è l'unica e definitiva quota coprente l'emissione e la consegna del Certificato, prelevata dal Partecipante al Programma. Il Partecipante al Programma sceglie da solo la forma migliore per effettuare il pagamento.

4. L'organizzatore del Programma si riserva il diritto di poter modificare i costi in futuro. I Partecipanti al Programma coprono i costi espressi durante la compilazione del modulo.

Par. 6. Reclami ed altri diritti dei Partecipanti al Programma

1. Se la spedizione da parte dell'Organizzatore del Programma non racchiude il Certificato o il Certificato del Partecipante è danneggiato o possiede degli errori, il Partecipante al Programma ha il dovere di rispedire la spedizione ricevuta all'indirizzo di corrispondenza dell'Organizzatore del Programma. Il costo della spedizione verso l'Organizzatore del Programma saranno restituiti al Partecipante.

2. In caso di alre riserve da parte del Partecipante al Programma riguardanti il Certificato, può inoltrare il suo reclamo scritto, all'indirizzo di corrispondenza dell'Organizzatore o all'indirizzo e-mail dell'Ufficio Informazioni del Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale.

3. I reclami del Partecipante al Programma sono vistati entro sette giorni dal momento di ricezione dall'Organizzatore del Programma le spedizioni i Certificati reclamati o le lettere contenenti reclami.

4. In caso di accettazione del reclamo, l'Organizzatore del Programma invierà al Partecipante del Programma un nuovo Certificato, e se questo non fosse possibile, restituirà al Partecipante del Programma l'importo pagato.

5. IL partecipante, che ha compilato il modulo d'indirizzo sul sito di PEPTI, può entro dieci giorni dalla data di ricevimento del Certificato per l'alloggio gratuito, rinunciare al Certificato, inviando una dichiarazione scritta con questo oggetto all'indirizzo di corrispondenza dell'Organizzatore del Programma. Per attenersi al termine di dieci giorni basta informaci prima della scadenza di questo termine.

6. In caso di rinuncia del Certificato per l'alloggio gratuito dopo essere stato riscosso dal Partecipante al Programma o dopo l'invio del Certificato al Partecipante al Programma da parte dell'Organizzatore del Programma, il Partecipante ha l'obbligo di rispedire a proprio carico la spedizione contenente il Certificato all'indirizzo di corrispondenza dell'Organizzatore del Programma, entro quattoridici giorni dalla data di ricevimento del Certificato. Il costo della spedizione non è restituibile.

7. Se il Partecipante al Programma rinuncia al Certificato per l'alloggio gratuito, in base alle regole descritte nel sottoscritto paragrafo, ha effettuato il pagamento totale o parziale per l'importo sul Certificato, l'importo sarà restituito dopo aver ricevuto da parte dell'Organizzatore del Programma la spedizione contenente il Certificato inviato dal Partecipante al Programma. La scelta del modo della restituzione dell'importo al Partecipante sarà decisa dall'Organizzatore del Programma.

Par. 7. Organizzatore del Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale e le sue responsabilità

1. L'Organizzatore del Programma è TLG Travel Group LLC con sede a 19801 Wilmington, DE, 108 West 13th Street, USA.

2. Tutta la corrispondenza al Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale e all'Organizzatore del Programma ed i reclami devono essere inviati all'indirizzo: TLG Travel Group LLC, Skr. poczt. 2868, 50-458 Wrocław 52, Wrocław, Polonia.

3. L'Organizzatore del Programma non è un'organizzatore del turismo nè un'intermediario turistico in relazione all'articolo del 29 agosto del 1997, sui servizi turistici (testo pubblicato dalla Gazz. Ufficiale del 2004 Nr 223 par. 2268).

4. L'Organizzatore del Programma non è responsabile per la realizzazione dell'assegno da parte del Partecipante al Programma nell'albergo o in un'altra struttura.

5. L'Organizzatore del Programma non è intermediario durante il processo di prenotazione del soggiorno tra il possessore del Certificato e l'albergo o altra struttura scelta.

6. L'Organizzatore del Programma ha il diritto ad effettuare modifiche del suddetto Regolamento. L'attuale Regolamento è sempre disponibile sul sito di PEPTI.

.

Che cos’è il codice del certificato?
Che cos’è il codice del certificato?
Il codice di certificato è il codice che hai ricevuto dopo aver compilato il questionario ed il modulo d’invio. Qesto codice ti è stato inviato nel messaggio e-mail, confermante la corretta compilazione di quest’ultimo. Lo stesso codice lo potrai trovare anche sul certificato inviato per posta.
A che cosa serve il codice del certificato?
Utilizza il codice di certificato per poterti registrare sul sito allo scopo di poter usufruire del catalogo degli alberghi, di consigli, indicazioni ed altre informazioni utili ai possessori del certificato.
Come si ottiene il codice di certificato?
Al fine di ottenere il codice di certificato, occorre essere già in possesso del codice d’assegnazione.
Leggi il Regolamento del Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale
Regolamento del Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale
Par. 1. Condizioni per la partecipazione al Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale

1. L'obiettivo del Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale (PEPTI) è il sostenimento dello sviluppo del settore turistico, ponendo maggiore attenzione al settore delle piccole medie strutture di soggiorno, come pensioni ed albeghi più piccoli in tutta Europa, attraverso lo stimolo del turismo individuale.

2. Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale organizza delle Edizioni con frequenza ciclica, il qui compito è quello di distribuire tra i Partecipanti al Programma Certificati per alloggi gratuiti in alberghi ed altre strutture turistiche, indicate nel catalogo degli alberghi, alle condizioni evidenziate nel Regolamento.

3. Le condizioni necessarie per la partecipazione all'Edizione di PEPTI sono:
a) accettazione del Regolamento,
b) essere in possesso di un'assegnazione all'alloggio gratuito valida,
c) registrazione del Codice d'Assegnazione sul sito di PEPTI,
d) compilazione del questionario sul sito di PEPTI,
e) fornire i dati d'indirizzo corretto, per la consegna del Certificato per l'alloggio gratuito.

4. Alle edizioni di PEPTI possono partecipare solo persone maggiorenni.

Par. 2. Regole per l'assegnazione delle partecipazioni per i pernottamenti

1. Le persone, che ricevono l'invito per partecipare al Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale, riceveranno l'Assegnazione all'alloggio (Assegnazione) con i Codici di d'Assegnazione e l'informazione sul termine di validità dell'assegnazione.

2. Il codice d'assegnazione serve all'identificazione del Partecipante al Programma nel sistema informatico di PEPTI, conferma il suo diritto alla partecipazione nel Programma e pemette di ottenere il Certificato.

3. Il codice d'assegnazione è valido per un dato periodo ed è composto da grandi lettere, numeri e trattini (-) separanti le parti del codice.

4. Il partecipante al Programma è obbligato alla registrazione del Codice d'Assegnazione prima dell'estinzione del termine di validità, sul sito del Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale. La registrazione del codice d'assegnazione è allo stesso tempo la registrazione del Partecipante al Programma nel sistema informatico di PEPTI.

5. Dopo l'estinzione della data di validità dell'Assegnazione, in caso di non realizzo delle condizioni descritte nel Par. 1., si annulla automaticamente l'Assegnazione all'alloggio e l'Assegnazione può essere assegnata ad un altro Partecipante al Programma.

6. Il ricevimento dell'Assegnazione da parte di persone non racchiuse nel Programma o il rinnovo di un'Assegnazione all'alloggio estinta, da parte di un Partecipante al Programma, Assegnazione non usufruita, è posibile con il corrispettivo di una quota, condizione di ciò, è che ci siano Assegnazioni libere nell'attuale lista dell'Edizione di PEPTI.

Par. 3. Norme per la distribuzione dei Certificati per l'alloggio gratuito

1. Dopo aver provveduto alla registrazione del Codice d'Assegnazione il Partecipante al Programma è informato sulla disponibilità del Certificato per l'alloggio gratuito sulla lista dei Certificati destinati ad essere ditribuiti tra i Partecipanti al Programma. Se nella Lista dei Certificati ci sono dei Certificati liberi, il Partecipante al Programma ottiene la garanzia della prenotazione del Certificato per l'alloggio gratuito.

2. La prenotazine del Certificato indica che entro 15 minuti dalla registrazione al sistema informatico EPPTI il Certificato non sarà assegnato ad un'altra persona registratasi nello stesso momento con un altro Codice d'Assegnazione. Indica la garanzia del ricevimento del Certificato per l'alloggio gratuito, dopo aver esaudito le condizioni descritte nel Par. 1. e le altre condizioni descritte del Regolamento.

3. Dopo aver compilato in modo corretto il modulo d'indirizzo, sul sito PEPTI, inderogabilmente, non oltre 5 giorni dalla sua compilazione, sarà generato un Certificato individuale per l'alloggio gratuito ed inviato al Partecipante al Programma.

4. Il Partecipante è pienamente responsabile della correttezza dei dati forniti nel modulo d'indirizzo. Nel caso in cui i dati forniti siano di un'altra persona, Il Partecipante è obbligato a compensare all'Organizzatore del Programma i costi correlati alla generazione del Certificato e l'invio dello stesso ad un'altra persona con le relative pretese con le quali la persona ha agito nei confronti dell'Organizzatore.

5. Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale si riserva il diritto alla libera scelta del fornitore dei Certificati per gli alloggi gratuiti - documenti attestanti il non pagamento dei pernottamenti da parte del possessore, nel gruppo di alberghi o altre struttre scelte. Nell'attuale Edizione di PEPTI i Certificati pergli alloggi gratuiti sono gli assegni alberghieri Eurorest.

Par. 4. Norme di compilazione degli assegni alberghieri Eurorest e della loro realizzazione negli alberghi
L'assegno alberghiero Eurorest

1. L'assegno alberghiero Eurorest è un documento nominativo, che autorizza un massimo di due persone a usufruire di pernottamenti gratuiti oppure di uno sconto sul soggiorno con vitto, nelle Strutture presenti nel Catalogo degli Alberghi.

2. Il numero massimo dei pernottamenti gratuiti o dei soggiorni scontati con i pasti di cui dà titolo l'assegno alberghiero Eurorest è riportato sull'assegno stesso, nel campo "Numero dei pernottamenti".

3. Gli assegni alberghieri Eurorest si possono cumulare, e di conseguenza prolungare il soggiorno.

4. L'assegno alberghiero Eurorest è valido dal momento del suo rilascio fino alla data indicata sull'assegno stesso, nel campo ''Data di scadenza'', la quale non può essere prolungata. Il soggiorno presso la Struttura deve terminare al massimo entro l'ultimo giorno della data di validità dell'assegno alberghiero.

5. Il proprietario dell’assegno alberghieroEurorest, di seguito chiamato Consumatore, ha il diritto di usufruire dell’assegno alberghiero una volta sola, e solo in una Struttura scelta autonomamente. Essa s’impegna a ritirare l’assegno alberghiero al momento dell’arrivo del Consumatore.

6. L'assegno alberghiero Eurorest è munito di un ornamento metallico di sicurezza e contiene i seguenti campi compilati al computer: Numero dell'assegno, Data di scadenza, Numero dei pernottamenti. Il Consumatore compila autonomamente a penna e a stampatello, i seguenti campi: Nome e Cognome, Indirizzo del domicilio. È tenuto inoltre a firmare l'assegno nel campo "Firma del proprietario dell'assegno".

7. L'assegno alberghiero Eurorest non è più valido, se la data della sua validità è scaduta, se è danneggiato nel modo da non poterne constatare la sua autenticità, è stato compilato dal Consumatore in un modo non conforme alle regole stabilite nel punto 6, oppure il Consumatore non lo ha firmato nel campo „ Firma del proprietario dell’assegno”.

8. Nel caso della perdita o del danneggiamento dell’assegno alberghiero Eurorest da parte del Consumatore, non sono rilasciati duplicati. Per un assegno alberghiero non utilizzato, al Consumatore non spetta alcun tipo di rimborso.

Catalogo degli Alberghi

9. Il Catalogo degli Alberghi comprende una lista di tutte le Strutture, che sono impegnate nell’assistenza dei Consumatori, tale lista è disponibile all’indirizzo internet www.pepti.it e comprende tra l’altro le seguenti informazioni su ogni Struttura:

9.1 Periodi in cui la Struttura ospita i Consumatori;

9.2 Il numero giornaliero e il tipo di pasti serviti al Consumatore da parte della Struttura;

9.3 Il valore delle tariffe valide per Consumatori presso la Struttura:

9.3.1 Per le Strutture che offrono i pernottamenti gratuiti, sono le tariffe obbligatorie del vitto, le quali costituiscono le tariffe giornaliere per una persona adulta e comprendono i pasti dichiarati dalla Struttura insieme al servizio alberghiero standard;

9.3.2 Per le Strutture che offrono un soggiorno scontato con il vitto, sono le tariffe giornaliere, le quali costituiscono la tariffa per una persona adulta compreso lo sconto previsto, che comprende l’alloggio, i pasti dichiarati dalla Struttura e il servizio alberghiero standard.

Diritti e obblighi delle Strutture

10. Le Strutture s’impegnano a ospitare i Consumatori alle condizioni del presente Regolamento.

11. Le Strutture garantiscono ai Consumatori un minimo di 2 pasti al giorno, per tutto il periodo del soggiorno.

12. Nel caso della mancanza di posti disponibili entro il termine proposto dal Consumatore, anche se rientra entro il termine indicato dalla Struttura, dell’accettazione dei Consumatori, le Strutture hanno diritto di rifiutare l’accettazione della prenotazione.

13. Le Strutture possono rifiutare l’assistenza al Consumatore o disdirla con effetto immediato, se il Consumatore non si è adeguato alle regole stabilite nel presente Regolamento o se viola il regolamento valido presso la Struttura.

Diritti e obblighi del Consumatore

14. Il Consumatore, prima dell’arrivo alla Struttura, è obbligato a contattare direttamente e autonomamente la Struttura selezionata, di effettuare la prenotazione e confermare la validità delle tariffe valide per i Consumatori presso la Struttura.

15. Il Consumatore s’impegna a selezionare autonomamente il termine e stabilire la durata del soggiorno presso la Struttura, e inoltre a comunicare queste informazioni al personale della Struttura all’atto della prenotazione.

16. La condizione per svolgere il servizio al Consumatore da parte della Struttura, è il pagamento da parte del Consumatore delle tariffe valide nella Struttura entro il periodo del soggiorno del Consumatore. Le tariffe devono essere pagate in anticipo, nel numero corrispondente ai pernottamenti pianificati per ogni persona adulta. Le tariffe sono disponibili nell’offerta della Struttura del Catalogo degli Alberghi.

17. Il Consumatore è impegnato a organizzare per conto e spese proprie, il trasporto per l’arrivo e del ritorno dalla Struttura.

18. Il Consumatore che utilizza i servizi supplementari a pagamento offerti dalla Struttura, tipo: impianti sportivi, telefono, letto addizionale, parcheggio, ecc, è impegnato a pagare tali servizi secondo il listino dei prezzi in vigore presso la Struttura, entro i termini conformi al regolamento della Struttura o stabiliti individualmente con la Struttura.

Par. 5. Consegna e costi per il Certificato per l'alloggio gratuito

1. Il Certificato per l'alloggio gratuito è fornito ai Partecipanti al Programma per posta all'indirizzo indicato dal Partecipante nel modulo d'indirizzo.

2. L'organizzatore del Programma fà tutto il possibile affinchè il Partecipante riceva il Certificato nei tempi più brevi. Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale consegna i propri Certificati ai Partecipanti attraverso operatori postali esterni, il tempo di consegna del Certificato dipende dalle procedure dell'operatore postale. Il tempo massimo per la consegna del Certificato dovrebbe essere non più lungo di 30 giorni dalla data della corretta compilazione del modulo d'indirizzo da parte del Partecipante al Programma.

3. L'importo per il Certificato per l'alloggio gratuito dipende dalla forma di pagamento ed è compresa tra 0 e 0. L'importo comprende il costo della consegna ed è l'unica e definitiva quota coprente l'emissione e la consegna del Certificato, prelevata dal Partecipante al Programma. Il Partecipante al Programma sceglie da solo la forma migliore per effettuare il pagamento.

4. L'organizzatore del Programma si riserva il diritto di poter modificare i costi in futuro. I Partecipanti al Programma coprono i costi espressi durante la compilazione del modulo.

Par. 6. Reclami ed altri diritti dei Partecipanti al Programma

1. Se la spedizione da parte dell'Organizzatore del Programma non racchiude il Certificato o il Certificato del Partecipante è danneggiato o possiede degli errori, il Partecipante al Programma ha il dovere di rispedire la spedizione ricevuta all'indirizzo di corrispondenza dell'Organizzatore del Programma. Il costo della spedizione verso l'Organizzatore del Programma saranno restituiti al Partecipante.

2. In caso di alre riserve da parte del Partecipante al Programma riguardanti il Certificato, può inoltrare il suo reclamo scritto, all'indirizzo di corrispondenza dell'Organizzatore o all'indirizzo e-mail dell'Ufficio Informazioni del Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale.

3. I reclami del Partecipante al Programma sono vistati entro sette giorni dal momento di ricezione dall'Organizzatore del Programma le spedizioni i Certificati reclamati o le lettere contenenti reclami.

4. In caso di accettazione del reclamo, l'Organizzatore del Programma invierà al Partecipante del Programma un nuovo Certificato, e se questo non fosse possibile, restituirà al Partecipante del Programma l'importo pagato.

5. IL partecipante, che ha compilato il modulo d'indirizzo sul sito di PEPTI, può entro dieci giorni dalla data di ricevimento del Certificato per l'alloggio gratuito, rinunciare al Certificato, inviando una dichiarazione scritta con questo oggetto all'indirizzo di corrispondenza dell'Organizzatore del Programma. Per attenersi al termine di dieci giorni basta informaci prima della scadenza di questo termine.

6. In caso di rinuncia del Certificato per l'alloggio gratuito dopo essere stato riscosso dal Partecipante al Programma o dopo l'invio del Certificato al Partecipante al Programma da parte dell'Organizzatore del Programma, il Partecipante ha l'obbligo di rispedire a proprio carico la spedizione contenente il Certificato all'indirizzo di corrispondenza dell'Organizzatore del Programma, entro quattoridici giorni dalla data di ricevimento del Certificato. Il costo della spedizione non è restituibile.

7. Se il Partecipante al Programma rinuncia al Certificato per l'alloggio gratuito, in base alle regole descritte nel sottoscritto paragrafo, ha effettuato il pagamento totale o parziale per l'importo sul Certificato, l'importo sarà restituito dopo aver ricevuto da parte dell'Organizzatore del Programma la spedizione contenente il Certificato inviato dal Partecipante al Programma. La scelta del modo della restituzione dell'importo al Partecipante sarà decisa dall'Organizzatore del Programma.

Par. 7. Organizzatore del Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale e le sue responsabilità

1. L'Organizzatore del Programma è TLG Travel Group LLC con sede a 19801 Wilmington, DE, 108 West 13th Street, USA.

2. Tutta la corrispondenza al Programma Europeo sulla Promozione del Turismo Individuale e all'Organizzatore del Programma ed i reclami devono essere inviati all'indirizzo: TLG Travel Group LLC, Skr. poczt. 2868, 50-458 Wrocław 52, Wrocław, Polonia.

3. L'Organizzatore del Programma non è un'organizzatore del turismo nè un'intermediario turistico in relazione all'articolo del 29 agosto del 1997, sui servizi turistici (testo pubblicato dalla Gazz. Ufficiale del 2004 Nr 223 par. 2268).

4. L'Organizzatore del Programma non è responsabile per la realizzazione dell'assegno da parte del Partecipante al Programma nell'albergo o in un'altra struttura.

5. L'Organizzatore del Programma non è intermediario durante il processo di prenotazione del soggiorno tra il possessore del Certificato e l'albergo o altra struttura scelta.

6. L'Organizzatore del Programma ha il diritto ad effettuare modifiche del suddetto Regolamento. L'attuale Regolamento è sempre disponibile sul sito di PEPTI.

.

Che cos’è il catalogo degli alberghi?
Che cos’è il catalogo degli alberghi?
Il Catalogo degli alberghi è un elenco di tutte le Strutture – alberghi e pernsioni, che sono obbligate all'accettazione, in favore dei Consumatori dell’assegno alberghiero Eurorest.
A cosa serve il catalogo degli alberghi?
Utilizzando la mappa o il motore di ricerca nel Catalogo, è possibile conoscere l’offerta delle strutture nel paese che ci interessa e nella regione desiderata. É possibile inoltre la ricerca degli alberghi selezionando i nomi delle città.